Meditazione

Per chi non sa cos’è la meditazione.
Per chi non ha mai preso in considerazione l’idea di provarla.
Per chi “ma meditare fa bene?” e “cosa dice la scienza?”.
Per chi medita già ma resta curioso.

Da praticante ma non troppo ti racconto cos’è la meditazione, come si medita e come puoi iniziare a farlo, ma anche quali tipi di meditazione esistono, che magari ancora non conosci.

Poi vorrei parlarti del perché meditare, e di quei meccanismi positivi che innesca nel cervello, e dei benefici che può portare nella tua vita quotidiana. Ma soprattutto vorrei raccontarti il mio percorso e fare un pezzo di strada insieme.

La meditazione dà nuova forma al cervello

La meditazione rimodella il cervello

Sara Lazar sta rendendo visibile cosa accade al cervello di chi pratica: modifiche strutturali che ci fanno imparare più facilmente e comportare in modo più costruttivo. E pare anche invecchiare più lentamente!

La mente è un coltello e la meditazione è indispensabile per imparare ad usarlo

Perché meditare è indispensabile

In un mondo che ci vede evolutissimi sul piano scientifico e tecnologico ma più disperati che mai, abbiamo bisogno della meditazione per salvarci dalla nostra stessa mente.

Ragazzo che pratica uno dei tanti tipi di meditazione esistenti con città sullo sfondo

Tipi di meditazione

Forse anche tu hai pensato che meditare fosse sedersi a gambe incrociate e fissare l’orizzonte. E non è del tutto sbagliato. Però esistono tanti tipi di meditazione, che prevedono posizioni e azioni diverse.

Donna in meditazione con cielo sullo sfondo

La meditazione può avere effetti negativi?

Può capitare che persone che hanno iniziato a meditare da poco sperimentino effetti negativi passeggeri.
I ricercatori si chiedono quale sia l’incidenza degli effetti collaterali e se siano legati ad un tipo di meditazione piuttosto che a un altro.

Due sfere di pietra sovrapposte rappresentano la meditazione come ricerca di equilibrio

I pregiudizi sulla meditazione

Meditare non è mai stato così facile e così necessario, ma è ancora considerato una pratica per gente strana. Qui sfatiamo i pregiudizi sulla meditazione, e forse anche le tue scuse per non meditare.