Yoga

Come tutti anch’io ho attraversato una fase in cui pensavo che lo yoga fosse una noiosa specie di ginnastica dolce per anziani freakettoni. Però a breve distanza di tempo due mie amiche mi hanno raccontato che la loro giornata iniziava col saluto al sole e soprattutto una delle due mi ha detto: “E quando riesco a farlo la giornata prende tutta un’altra piega”. Stupore e curiosità.

Non so più se son stata io a trovare i corsi di yoga online o son stati loro a trovare me, però un giorno un video della Scimmia Yoga mi è spuntato tra i suggerimenti di YouTube ed è stato subito amore. Poco tempo dopo facevo anch’io tre saluti al sole appena sveglia – ma solo dopo aver bevuto l’acqua col limone, sia chiaro – Vinyasa yoga come pausa quando lavoravo da casa o come pre-cena di ritorno dall’ufficio. 

Poi finalmente ho iniziato a frequentare un centro yoga dove ho scoperto l’Ashtanga, uno stile di yoga lontano dall’idea di yoga che la maggior parte delle persone non praticanti hanno.

Oggi continuo a praticare entrambi questi stili dinamici, ma sto iniziando a concedermi di sperimentare anche stili più dolci come lo Yin. E mi riservo di scoprire un giorno anche il mondo dello Yiengar, uno stile statico pare molto tecnico.

Gli stili distinguono i diversi approcci alle posizioni, ma come molti ben sanno le asana sono solo una piccola parte di un mondo in cui la meditazione la fa da padrone. Sì, qualcosa la dirò anche su questo.

It seems we can't find what you're looking for.